Haiku in libertà

non so
io e te
perchè

Primo sole
primaverile
acre profumo della tua mancanza

Notte stellata
fragrante, profumata
nel tuo ricordo mi perdo

Essere chi loro vogliono
oggi non posso
Stanotte sarò solo me stessa

Vivo dormendo
dormo vivendo
Forse per questo soffro d’insonnia

respirare al mattino
appena svegli
per non doverselo più ricordare

vivere
sopravvivere
accontentarsi di non morire

con te
in te
dentro te

amare
odiare
ricordarsi di dimenticare

Advertisements

6 thoughts on “Haiku in libertà

  1. Claudia says:

    E' venuta fuori una poesia stupenda da quest'insieme di haiku! Mi hai fatto ricordare un esperimento simile che ho fatto alle scuole medie usando questa tecnica giapponese!
    Per la poesia sono un po' tradizionalista, nel senso preferisco modelli più tradizionali come Leopardi o Cummings, per citare un contemporaneo, ma credo che qualunque cosa che suscita emozioni sia, in fondo, poesia!
    Un abbraccio 🙂

    Like

  2. Strawberry says:

    ma li hai scritti tutti tu? Che belli!! ^^ Mi piace questo in particolare:
    Notte stellata
    fragrante, profumata
    nel tuo ricordo mi perdo

    sarà che amo la notte e sono una mezza insonne…:-)

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s